Pol & Pol

Informarsive dicembre 2010 – lettera del presidente:

25 Maggio 2010

Informarsive dicembre 2010 – lettera del presidente:

Cari associati,

Voglio iniziare la mia lettera con le parole di Antonio Carpenè che, nel 1874, scriveva questa frase ancora oggi di grande attualità: “dissi ancora in altre occasioni, che il nostro paese non raggiungerà lo sviluppo industriale ed agricolo reclamato, fino a che non darà, una buona volta, un calcio all’empirismo e non si coltiverà sulle fondamenta feconde della pura scienza”.
Il suo pensiero mirava allo sviluppo dell’attività scientifica e alla sua divulgazione affinché si potesse formare del personale specializzato, che una volta trasferito nelle aziende avrebbe dato impulso all’attività imprenditoriale. Noi lo abbiamo capito sin dalla fondazione della SIVE; infatti dare parola alla ricerca, alla scienza, diffondere la cultura, significa arricchire le conoscenze dei tecnici con il conseguente miglioramento della qualità del vino Italiano.
I viaggi studio, i convegni, le settimane di aggiornamento presso le più rinomate università, gli incontri con i centri di ricerca italiani ed Enoforum sono il segno tangibile del nostro impegno in questo senso. Ad ulteriore sostegno della nostra filosofia dal prossimo anno offriamo l’iscrizione gratuita alla SIVE a tutti i neo diplomati e neo laureati in materie viticolo-enologiche, convinti che il sapere dei giovani è il sapere del futuro.
Il 2010 è stato un anno ricco di appuntamenti interessanti: l’incontro tecnico presso l’Università di Napoli, “Colleghi nel bicchiere” con l’amico Massimo Di Renzo alla Mastroberardino, durante il quale è stata conferita la Presidenza Onoraria SIVE al caro amico e socio fondatore Gennaro Martuscello, gli incontri in terra Toscana con aggiornamento sulla nuova OCM vino, “Colleghi nel bicchiere” con Marco Cervellera ospiti delle Tenute Folonari, e l’interessante viaggio studio nella Champagne con un gruppo memorabile.
Molte le nuove proposte del CDA per il 2011: SIVE incontra L’università Italiana in quel di Teramo il 27 Gennaio, con tema “Ossigeno e Vino”, abbinato ad un incontro “Colleghi nel bicchiere” con l’amico Umberto Svizzeri; a marzo saremo in Piemonte con il “Past President” Lorenzo Tablino per un altro incontro “Colleghi nel bicchiere”, durante il quale Tablo sarà insignito della Presidenza Onoraria SIVE; per chiudere in bellezza il viaggio studio che avrà come probabile meta il Portogallo.
Ma soprattutto il 2011 è anno Enoforum, il più importante appuntamento tecnico scientifico del settore viticolo enologico in Italia, che si svolgerà ad Arezzo dal 3 al 5 maggio. Anche per questa edizione abbiamo deciso di mantenere il Premio SIVE “Ricerca Italiana per lo Sviluppo”, di € 5.000, per rimarcare l’importanza della ricerca e dei ricercatori italiani ed il ruolo di propulsore scientifico-economico che rivestono nel nostro paese. Destinato a quei ricercatori che, oltre a svolgere un lavoro di alto valore scientifico, indirizzano la propria ricerca su temi importanti e strategici per la vitivinicoltura moderna e danno particolare rilevanza agli aspetti applicativi e pratici, il premio sarà intitolato alla memoria del Prof. Giuseppe Versini caro amico, stimato e qualificato ricercatore da poco scomparso.
Spero di vedervi sempre numerosi, io, il CDA e la segreteria continuiamo il nostro lavoro cercando di soddisfare le vostre aspettative, proponendo sempre nuove ed interessanti tematiche per i nostri incontri e viaggi studio che contribuiscono al nostro continuo aggiornamento.
Auguro un buon Natale e un felice Anno Nuovo a tutti voi ed alle vostre famiglie.
Il Presidente SIVE
Enologo Marzio Pol

VITA ASSOCIATIVA
CONFERIMENTO DELLA PRESIDENZA ONORARIA 2011 A LORENZO TABLINO
Il CdA SIVE ha stabilito di conferire per l’anno 2011 la carica di Presidente Onorario all’enologo Lorenzo Tablino, socio fondatore e primo presidente dell’Associazione, che si è sempre distinto nel promuoverne le finalità di aggiornamento e di interscambio culturale tra colleghi di regioni e Paesi diversi.
La cerimonia ufficiale avverrà in occasione dell’Incontro SIVE Colleghi nel Bicchiere che si terrà il giorno 24 marzo 2011 a Fontanafredda, e vedrà come protagonisti Tablo e la sua visione del Barolo. Il programma dell’incontro e le modalità di partecipazione sono pubblicati sui siti internet www.vinidea.it e www.infowine.com.

LA SIVE GUARDA AL FUTURO E INVESTE SUI GIOVANI
Allo scopo di favorire la partecipazione alle attività associative a quanti, neodiplomati (con qualifica di Enotecnico) o neolaureati (qualifica di Enologo) in Viticoltura ed Enologia, si stanno inserendo nel mondo del lavoro, il Consiglio di Amministrazione ha stabilito di offrire loro la possibilità di diventare Soci SIVE, a titolo gratuito, per i due anni successivi al conseguimento del titolo. Tutti gli interessati possono fare richiesta inviando l’apposito modulo disponibile presso la Segreteria o sul sito internet www.vinidea.it/sive, dove è disponibile anche il Regolamento dell’iniziativa.

COMING SOON: LE PROSSIME ATTIVITÀ

SIVE INCONTRA LA RICERCA ITALIANA: UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TERAMO
OSSIGENO E VINO
Giovedì 27 Gennaio 2011, ore 9.00

L’ossigeno è l’elemento chimico più comune della crosta terrestre, rappresentandone circa il 47% della massa, mentre nell’atmosfera è in percentuale del 21%. A causa della sua elettronegatività, l’ossigeno forma legami chimici con quasi tutti gli elementi. Anche le caratteristiche compositive, sensoriali e la stabilità del vino sono strettamente influenzate dal tenore e dalla modalità con cui l’ossigeno interagisce con la materia prima, nelle diverse operazioni tecnologiche. Lo studio dei fenomeni ossido-riduttivi, che avvengono in ragione della diversa presenza del gas, ha consentito di individuare le principali reazioni che coinvolgono l’ossigeno nel corso della vinificazione. Ciò ha permesso di gestire la presenza del gas, in ragione della materia prima e del prodotto che si vuole ottenere.
Sin dalla raccolta, in particolare se meccanica, l’elevata presenza di ossigeno può essere un problema, ma specifiche pratiche post-raccolta, abbinate o meno a interventi di cantina, sono in grado di contenerne e/o annullarne gli aspetti negativi. L’impiego mirato di ossigeno può essere utile per la elaborazione di vini con livelli assai contenuti di solfiti, oppure la sua esclusione può portare a vini diversi da quelli ottenibili normalmente. La diversa pressione parziale di ossigeno, in fase fermentativa e non, influisce fortemente sul metabolismo dei microrganismi. Infine, un uso ragionato di questo gas può contribuire ad un miglioramento sensoriale e di stabilità dei vini. Nel corso della giornata si affronteranno gli aspetti teorici e le conseguenze pratiche del controllo del tenore in ossigeno durante i processi di vinificazione. Si procederà poi ad esercitazioni pratiche per la determinazione veloce di alcuni parametri la cui evoluzione indica lo stato ossidativo e si assaggeranno vini prodotti con differenti livelli di ossigeno in confronto ai relativi testimoni.

Codice attività SIV11A
Sede: Facoltà di Agraria – Università degli Studi di Teramo. Via C. R. Lerici, 1 – 64023 Mosciano S. Angelo (TE).
Orario: 8h45 – 17h45
Docenti: prof.ssa Giovanna SUZZI, prof. Giuseppe ARFELLI, prof. Fabio PEZZI (Univ. Bologna), dott. Andrea PIVA, dott.ssa Gloria DIMITRI, dott.ssa Rosanna TOFALO.

PROGRAMMA IN SINTESI

Ore 9,00
– Problematiche della vendemmia meccanica: protezione dall’ossigeno. (F. Pezzi)
– Vinificazione per ossigenazione preventiva dei mosti: aspetti teorici, modalità operative, possibilità applicative. (A. Piva)
– Vinificazione in riduzione: aspetti teorici, modalità operative e possibilità applicative. (G. Arfelli);
Pausa
– La microssigenazione: principi teorici, modalità di effettuazione, influenza sulle caratteristiche compositive e sensoriali. (G. Dimitri)
– Ossigeno e microrganismi: aspetti generali e conseguenze pratiche. (G. Suzzi)
Pranzo
Ore 14,30 Esercitazioni pratiche
– Determinazione spettrofotometrica di indicatori di ossigenazione: d.o. 320 e 620 nm e catechine
– Uso di substrati selettivi e differenziali per il riconoscimento di microorganismi
– Confronto sensoriale di prodotti ottenuti con le tecnologie illustrate in mattinata
Ore 17,30 – Discussione sugli argomenti della giornata e fine lavori.
Quote di partecipazione (IVA inclusa)
soci SIVE    NON sociSIVE studenti

entro il 14 gennaio2011    150 €     220 €     75 €
dopo il 14 gennaio 200 €     270 €     100 €
studenti Univ. Teramo 0 €

COLLEGHI NEL BICCHIERE
Umberto Svizzeri: settembre, andiamo, è tempo di vendemmiare
Mercoledì 26 Gennaio 2011

Colleghi nel Bicchiere è una serie di incontri a ”bicchiere aperto” con enologi che, prendendo spunto dalla degustazione dei loro vini più significativi, ci raccontano la propria filosofia di vinificazione ed il loro modo di interpretare un territorio ed i vitigni che vi si trovano.
Come introduzione alla trasferta abruzzese della SIVE, niente di meglio che un incontro “a bicchiere aperto” con Umberto Svizzeri, uno dei soci fondatori dell’associazione, che ci proporrà la sua interpretazione dei vini della regione, ed in particolare di quelli dell’azienda Zaccagnini, di cui Umberto è consulente da oltre 25 anni e dove opera anche un altro dei soci storici SIVE, Concezio Marulli. In un confronto come d’abitudine aperto e senza segreti; Umberto sarà sicuramente disponibile a soddisfare tutte le nostre curiosità sui vini che degusteremo.

Codice attività SIV11B
Sede: Az. Agr. Ciccio Zaccagnini, contrada Pozzo, Bolognano (PE) – Orario: 16h30 – 19h00

Quote di partecipazione (IVA inclusa)
soci SIVE     NON soci SIVE
entro il 14 gennaio2011 30 €     50 €
dopo il 14 gennaio     50 €     70 €

Sono previste condizioni speciali per la partecipazione ad entrambi gli incontri SIVE del 27 (Incontro con l’Università di Teramo) e 28 (Colleghi nel Bicchiere) gennaio 2011 (codice pacchetto: SIV11K):
Quota di partecipazione (IVA inclusa)
soci SIVE     NON soci SIVE
entro il 14 gennaio 2011 170 €     250 €
dopo il 14 gennaio     240 €     320 €

Termine ultimo di iscrizione: 24 gennaio 2011, o al raggiungimento del numero massimo di 40 partecipanti.

Per maggiori informazioni, per i dettagli su quanto è compreso nella quota d’iscrizione o per iscriversi a questa attività, visitare i siti internet www.vinidea.it o www.infowine.com

COMING SOON: LE PROSSIME ATTIVITÀ

COLLEGHI NEL BICCHIERE
Lorenzo Tablino e il “grande Barolo”
giovedì 24 marzo 2011

Il conferimento della Presidenza Onoraria a Tablo, socio fondatore e primo entusiasta Presidente della SIVE non poteva essere celebrato altrimenti: una degustazione approfondita del suo vino del cuore, il Barolo. Al momento di andare in stampa i dettagli operativi sono ancora in corso di definizione, ma saranno resi noti su www.vinidea.it e www.infowine.com non appena disponibili.

Codice attività SIV11C
Sede: Fontanafredda – Orario: 16h30 – 19h00

ENOFORUM 2011
3 – 5 Maggio, Arezzo
Codice attività SIV11D

ENOFORUM, il convegno tecnico scientifico organizzato da SIVE in collaborazione con Vinidea srl, giunge alla sua 7° edizione, che si svolgerà dal 3 al 5 maggio 2011 presso il nuovissimo Centro Convegni di Arezzo Fiere. La parte congressuale, con oltre 60 presentazioni orali e 80 poster sui più recenti sviluppi della scienza e della tecnica vitivinicola, rappresenta il cuore di Enoforum. Il convegno è arricchito dalla presenza di desk dimostrativi gestiti dalle aziende leader del settore e dalla possibilità di accedere a momenti di formazione specifici ed a degustazioni tecniche. L’originale formula, che consente un reale confronto tra tecnici vitivinicoli qualificati, ricercatori e aziende fornitrici, ha creato le premesse per una continua crescita della partecipazione, che ha raggiunto gli 800 delegati nell’edizione 2009, rendendo ENOFORUM l’evento tecnico vitivinicolo di maggiore rilevanza a livello nazionale.
Il programma della manifestazione sarà disponibile da fine gennaio 2011 sul sito www.enoforum.it. A tutti i soci SIVE verrà come di consueto inviata anche la corrispondente documentazione cartacea.

ASSEMBLEA DEI SOCI
L’Assemblea annuale dei Soci SIVE è convocata per il giorno 3 maggio 2011, in seno ad ENOFORUM. Nel corso dell’Assemblea si svolgeranno le votazioni per il rinnovo delle cariche sociali per il triennio 20111- 2014: invitiamo tutti coloro che intendono candidarsi per il ruolo di Consigliere di Amministrazione SIVE per il prossimo triennio a contattare per tempo la segreteria, in modo da poter presentare tutte le candidature nel corso dell’Assemblea dei Soci.
L’Ordine del Giorno sarà a breve disponibile sulle pagine web dell’Associazione (www.vinidea.it/sive).

Il premio SIVE intitolato a Giuseppe VERSINI
Nel 2005, con l’obiettivo di sostenere una maggiore collaborazione tra le aziende produttive e il mondo della ricerca enologica e viticola: SIVE ha istituito un premio alla “Ricerca per lo Sviluppo”, destinato a quei ricercatori che, oltre a svolgere un lavoro di alto valore scientifico, trattano temi importanti e strategici per la vitivinicoltura moderna, dando particolare rilevanza agli aspetti applicativi e pratici. L’annuncio del Premio SIVE 2011 ha coinciso con la triste notizia della scomparsa del Dott. Giuseppe Versini, ricercatore italiano di fama mondiale e convinto sostenitore della necessità di alimentare il dialogo e la collaborazione tra ricerca e produzione. Data la perfetta sintonia tra l’attività professionale dell’illustre ricercatore e lo spirito del Premio, la decisione del Consiglio di Amministrazione SIVE di intitolare il premio al Dott. Versini è stata spontanea ed immediata, nella convinzione che l’iniziativa fosse il modo migliore di renderne omaggio alla memoria, in qualità di limpido esempio di libertà, serietà, semplicità e capacità per tutti i giovani ricercatori che amano la propria professione.

 

VIAGGIO DI STUDIO IN PORTOGALLO E GALIZIA
30 maggio – 4 giugno (date provvisorie)
Codice attività SIV11E

Dopo una decina d’anni la SIVE torna in Portogallo, per verificare gli importanti cambiamenti che stanno avvenendo in questo paese dalla radicata tradizione vitivinicola. Il viaggio sarà anche l’occasione per visitare per la prima volta la Galizia, regione spagnola emergente e produttrice di vini bianchi di grande qualità.

Il programma dettagliato, il modulo di iscrizione al Viaggio, le condizioni di Assicurazione inclusa nella quota e tutti gli aggiornamenti saranno pubblicati non appena disponibili su www.vinidea.it e www.infowine.com.

MODULO D’ISCRIZIONE ALLA SIVE PER L’ANNO 2011

Compilare il modulo con i propri dati ed inviarlo via fax alla Segreteria (0523/87.63.40) o spedire l’originale per posta prioritaria a:
Consiglio di Amministrazione SIVE – Piazza 1° Maggio, 20 – 29028 Ponte dell’Olio (PC).
Il modulo deve sempre essere compilato per intero, in stampatello e accompagnato dall’assegno o dalla ricevuta di pagamento rilasciata dalla banca o dalla posta.

Titolo
Cognome
Nome

(in caso di Persona Giuridica che effettua l’iscrizione, indicare qui il nome di un referente)

Recapito (al quale si desidera ricevere le nostre comunicazioni sia in formato cartaceo che elettronico)
Presso (se il recapito è c/o un’azienda):

Indirizzo
CAP

Città
Provincia

Telefono
Fax
E-mail

Dati per l’intestazione della ricevuta (compilare sempre)
Nome e Cognome o Ragione Sociale

Indirizzo
CAP

Città
Provincia

Codice Fiscale
Partita IVA

Telefono
Fax
E-mail

Quota di iscrizione (barrare la casella corrispondente al proprio caso):
0 € 60 per persone fisiche
0 € ________(*) per persone giuridiche (società, enti pubblici, associazioni, consorzi, aziende agricole, cooperative…)

Pagamento della quota associativa tramite (barrare la modalità scelta):
0 bonifico bancario a favore di Società Italiana di Viticoltura ed Enologia, presso la Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza, Ag. di Ponte dell’Olio (PC), IBAN: IT19 O062 3065 4200 0003 0170 686, specificando il nominativo del Socio che effettua l’iscrizione;
0 assegno non trasferibile intestato a Società Italiana di Viticoltura ed Enologia spedito tramite raccomandata a: SIVE – Piazza 1° Maggio 20 – 29028 Ponte dell’Olio (PC), (inviare l’assegno unitamente al modulo di iscrizione)
0 bollettino di c/c postale n. 11948296 intestato a SIVE Società Italiana di Viticoltura ed Enologia, specificando sul bollettino nome e cognome del Socio che effettua l’iscrizione.

L’iscrizione all’Associazione e l’accesso ai diritti conseguenti avrà efficacia a partire dalla data di emissione della ricevuta e fino al 30 novembre 2011.

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI (ai sensi del Dlgs n. 196 del 30/06/2003)
Il sottoscritto dichiara di aver preso visione dell’INFORMATIVA pubblicata sul sito web www.vinidea.it ed esprime il proprio consenso al trattamento dei dati comunicati, secondo le modalità dettagliate nella stessa.

Data ………………………….     Firma (e Timbro Aziendale) ………………………………………………………

QUOTE ASSOCIATIVE 2011(*)
SOCIO ORDINARIO
Partecipazione agli aggiornamenti tecnici SIVE a quote ridotte    SOCIO SOSTENITORE
Partecipazione agli aggiornamenti tecnici SIVE a quote ridotte (15 pax)
Finanziatore del Fondo Ricerca SIVE
Persona fisica 1 persona    € 60

Persona Giuridica Fino a 15 persone
€ 520    Categoria Bronze € 1.520 Categoria Silver € 3.520
Categoria Gold € 8.020

Per conoscere nel dettaglio le quote associative per le persone giuridiche e leggere i vantaggi riservati ad ogni categoria, visitare il sito www.vinidea.it/sive o contattare la Segreteria al n. 0523/876423

Società Italiana di Viticoltura ed Enologia (SIVE) – Associazione senza scopo di lucro Segreteria: Vinidea s.r.l. – Piazza I° Maggio 20 – 29028 Ponte dell’Olio (PC) Italia
Tel. +39.0523.876423 – Fax +39.0523.876340 – email: sive@vinidea.it – web: www.vinidea.it/sive

Ultime News

Ho il piacere di condividere  questa vecchia foto scattata
Durante le premiazioni della ventitreesima edizione di Enoconegliano Selezione

contattaci

Cultura, Tradizione ed esperienza al tuo servizio!