Pol & Pol

Concorso “Enoconegliano Selezione Vini Veneti 2023 Venticinquesima Edizione”

14 Luglio 2023

Concorso “Enoconegliano Selezione Vini Veneti 2023 Venticinquesima Edizione”

L’Associazione Dama Castellana Conegliano, tramite “Associazione Culturale EnoConegliano ETS” dedicata esclusivamente al Concorso Enologico, continua nel percorso di valorizzazione del patrimonio enologico regionale e Conegliano si conferma il “Centro di promozione e valorizzazione dei Vini Veneti”

Il lavoro svolto in tutti questi anni da noi organizzatori e da tutti i volontari ci ha permesso di raggiungere il 25 esimo Concorso, un grande traguardo, una soddisfazione importante ed un vanto per il territorio.

Gli organizzatori del concorso si sono dimostrati molto dinamici infatti anche quest’anno il regolamento è stato modificato suddividendo la grande categoria dei vini spumanti in 6 nuove sotto categorie per premiare le singole specificità del nostro territorio. Le medaglie in palio sono passate da da 3 a 18.

L’evento, realizzato in collaborazione con Assoenologi, e autorizzato dal Ministero dell’Agricoltura della Sovranità Alimentare e delle Foreste si è svolto in Conegliano presso la sede della Dama Castellana nei giorni 13-14 luglio 2023.

A questa importante selezione sono ammessi i vini a denominazione d’origine (D.O.C. e D.O.C.G.) ad indicazione geografica tipica (I.G.T.) e spumanti prodotti nella regione Veneto e per la valutazione dei campioni è stato utilizzato il metodo di valutazione “Union Internationale des Oenologues”.

Significativo ed importante il numero di vini in concorso 478, una grande partecipazione di aziende 162 che con i fatti ci hanno dimostrato la loro fiducia.

Le 5 commissioni di degustazione, composte ciascuna da 6 enologi ed un esperto, nelle 8 sessioni di degustazione, hanno assegnato 21 Dame d’oro, 21 Sigilli d’argento, 21 Sigilli di bronzo per un totale di 63 medaglie. 

I vini in concorso sono pervenuti da tutte le province Venete compresa Rovigo che non aveva mai partecipato.

Complessivamente sono stati selezionati 430 vini pari a circa il 90% dei campioni presentati. A tutti i vini che hanno conseguito il punteggio complessivo di almeno 82 centesimi, corrispondenti all’aggettivazione “ottimo” in base al metodo di valutazione “Union Internationale des Oenologues”, è stato assegnato un Diploma di Merito e sono entrati nella guida 2023

Come ogni anno, oltre alle Dame d’oro, i Sigilli d’argento e i Sigilli di bronzo sono stati assegnati i premi speciali, Luigi Manzoni, Tullio De Rosa, Carlo Miconi, Amorim Cork.

 “Tullio De Rosa”, sponsorizzato da Assoenologi Sezione Veneto Centro Orientale e Unione ex allievi della Scuola Enologica Conegliano, assegnato al vino spumante che in assoluto ha ottenuto il miglior punteggio, purché superata la soglia minima di 85 centesimi. 

Conferito al vino Valdobbiadene Conegliano Prosecco DOCG Superiore Spumante DRY MILLESIMATO RIVE DI MANZANA “SPRINGO BRONZE” 2022 della SOC. AGR. LE MANZANE S.S. punteggio 87,6

“Luigi Manzoni”, sponsorizzato dalla Dama Castellana Conegliano, assegnato al vino bianco tranquillo prodotto con le uve Incrocio Manzoni 6.0.13 che in assoluto ha totalizzato il miglior punteggio, purché superata la soglia minima di 85 centesimi.

Conferito al vino VENEZIA DOC MANZONI BIANCO 2021 della AZ. VITIVINICOLA BELLIA ORNELLA punteggio 87,8

“Carlo Miconi” assegnato all’azienda che ha ottenuto il maggior punteggio calcolato dalla somma delle valutazioni più elevate, riferite ai tre migliori vini, purché superata la soglia minima di 82 centesimi per ciascun vino. 

Conferito all’ AZ. VITIVINICOLA BELLIA ORNELLA e ottenuto con seguenti vini:

Lison Pramaggiore DOC Refosco dal Peduncolo rosso “G1928” punteggio 86,2

Venezia DOC Manzoni Bianco punteggio 87,8

Lison DOCG punteggio 86,6

Ottenendo un punteggio complessivo di 260,6

Amorim Cork Italia, assegnato al vino che ha ottenuto il più alto punteggio in assoluto.

Conferito al vino LISON PRAMAGGIORE DOC CHARDONNAY 2021 Dell’ AZ. AGR. LA FRASSINELLA DI CADORE MADDALENA punteggio 88,6

Il   22-23-24 settembre, si è svolta la manifestazione Veneto Wine Stars, giunta alla quarta edizione, nella splendida cornice dell’ex Convento San Francesco dove hanno avuto luogo le premiazioni della venticinquesima edizione del Concorso Enoconegliano Selezione Vini Veneti.

La manifestazione si è aperta venerdì 22 settembre con la cena della vendemmia ed è proseguita sabato 23 e domenica 24 con l’esposizione e la degustazione libera dei vini “medagliati” 

Sono stati presentati i vini che hanno ottenuto le 21 Dame d’oro, i 21 Sigilli d’argento, i 21 Sigilli di bronzo, i Premi speciali Luigi Manzoni e Tullio De Rosa, per un totale di 65 etichette. Tutti i vini sono stati serviti con la supervisione di un Sommelier Fisar, per dare ulteriore segno di qualità e professionalità alla manifestazione.

Questa 3 giorni ha l’obiettivo di promuovere e valorizzare le aziende vitivinicole e i loro vini presentati al Concorso, di diffondere la cultura del vino di qualità, del bere intelligente e moderato. Si propone inoltre di offrire ai degustatori e ai wine lover un’opportunità per conoscere i grandi vini del Veneto. 

Per dare ulteriore visibilità alle aziende che hanno partecipato al concorso e per avvicinare al vino il consumatore più esigente, durante l’evento ci sono state 3 degustazioni tematiche guidate dagli enologi Luciano Vettori e Marzio Pol che hanno scelto i seguenti temi:

“Un Vitigno di grande nobiltà il Merlot” con 7 vini in degustazione che si è svolta sabato sera alle ore 17.00.

Il Cru della denominazione Prosecco DOCG Conegliano Valdobbiadene: Il Superiore di Cartizze” con 9 spumanti in degustazione, che si è svolta domenica alle ore 11.00 

Il Metodo Classico Veneto Verso Metodo Classico Alta Langa” per l’Alta Langa presenti i metodi Classici di Enrico Serafino, Ettore Germano e Fratelli Grimaldi con 9 metodi classici in degustazione, che si è svolta domenica alle ore 17.00.

Durante le premiazioni di sabato 23 è stata presentata la guida “Selezione Vini Veneti 25° Concorso Regionale vini Premiati” 2023. Sono presenti in guida, con schede tecniche dettagliate, i 430 vini, che hanno conseguito il punteggio complessivo minimo di 82 centesimi.

Questa quarta edizione della guida si prefigge di riunire sotto un unico testo il maggior numero di vini Veneti di qualità, per dare visibilità a livello Nazionale ed Internazionale ai produttori ed ai loro Vini.

Riteniamo che la Guida possa aggiungere forza all’immagine del territorio, favorire le aziende nella promozione, nella valorizzazione e nella vendita di questi straordinari prodotti, possa essere utilizzata dall’intera filiera per veicolare una efficace pubblicità del Vino Veneto.

Ringraziamo tutti i produttori che partecipano al concorso, per il costante impegno a migliorare la qualità dei loro vini.

Grazie ai nostri volontari, che con la loro passione ci permettono di realizzare ogni anno questo importante evento.

Grazie ai degustatori, agli enologi ed esperti per il loro impegno. 

Grazie infine ad Assoenologi per l’impeccabile organizzazione, al Direttore Paolo Brogioni, a Nicolò Pirola, a Michela Mozzanica, per il loro professionale ed insostituibile contributo.

Enologo Marzio Pol

Ultime News

Affascinante mostra di ceramica di Bertozzi & Casoni che

contattaci

Cultura, Tradizione ed esperienza al tuo servizio!

Questo sito fa uso di cookie. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy. Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito.